Terrarium unici, paesaggi in miniatura - Flor Maison

Siamo una giovane coppia, innamorati da sempre delle Langhe e dell’ambiente.

Dopo una lunga esperienza nella vivaistica, abbiamo deciso di scommettere su un modo diverso di vivere il verde: il Terrarium, vero e proprio paesaggio in miniatura.

Il nostro è un progetto ambizioso: creare piccoli mondi vegetali da ospitare nei propri ambienti, angoli di verde che rappresentano ecosistemi autosufficienti dove si compie il ciclo vitale della vegetazione grazie a pochissime cure.

Amiamo le piante: caratterizzano l’ambiente e sono capaci, da sole, di cambiare l’atmosfera. Non oggetti d’arredo, ma elementi in grado di migliorare la qualità e la percezione degli spazi. I Terrarium Flor Maison sono paesaggi in miniatura: composizioni di piante, terreni, pietre, mondi che respirano!

La nostra idea è di raccontare attraverso i Terrarium le caratteristiche uniche dell’ambiente che ci circonda, portando dentro i luoghi dove viviamo o lavoriamo un piccolo oggetto d’arredo che li rappresenti e in piccolo mostri l’armoniosa bellezza del ciclo naturale della vegetazione.

Perché paesaggi in miniatura?

I Terrarium sono mondi affascinanti: i nostri combinano alle piante elementi minerali, corteccia, ciottoli, muschi, con l’obiettivo di disegnare paesaggi in miniatura. I Terrarium Flor Maison sono proprio questo: mondi disegnati attraverso l’attenta selezione di piante, tipi di terreno, ciottoli, muschi e inerti. Le nostre collezioni omaggiano il territorio in cui siamo cresciuti e viviamo: le Langhe.

Il bello dei Terrarium è che possono consentirci di viaggiare con la fantasia, basta uno sguardo all’ambiente che custodiscono. In effetti è proprio questa la molla che ne ha determinato la creazione. L’inglese Nathaniel Bagshaw Ward, inventore della Wardian Case, un antico tipo di Terrarium, credeva profondamente nelle potenzialità delle sue casse in vetro: erano un modo per consentire a molti di vedere e ammirare la bellezza di piante esotiche, che arrivavano in Europa protette e in salute all’interno di una delle sue invenzioni.

Oggi le distanze non rappresentano più l’ostacolo che rappresentavano a inizio Ottocento, ma il fatto di poter mettere in casa un Terrarium ci offre la possibilità di ammirare piante uniche direttamente nell’ambiente domestico, in negozio o nel nostro studio. Porta tra le mura di casa un po’ di verde, in un elemento che arreda e impreziosisce i luoghi che lo ospitano.

Sono Paesaggi in miniatura da esplorare con lo sguardo, mutevoli, vivi e dinamici. Sono un viaggio nel verde ogni volta che lo desideri: basta guardare e perdersi per un istante nell’armonia di colori e forme del tuo Terrarium Flor Maison!